(IN) Netweek

LECCO

Valsecchi Serramenti: le porte più belle per la tua casa e non solo...

Share

La porta è una delle finiture della casa più importanti. Imprime a ogni ambiente un’immagine ben definita, per questo prima di sceglierla è bene già avere un’idea chiara in merito allo stile di arredamento al quale s’intende ricorrere.

Alberto Valsecchi di Valsecchi Serramenti ne è consapevole, per questo quando la clientela si rivolge a lui per la scelta e la posa delle porte interne non esita a mettersi a disposizione dando consigli sia tecnici, sia estetici.

«Da sempre - rivela - quando mi vengono richiesti consigli sulle porte da interni il primo marchio a cui penso è Flessya. Azienda che è il risultato della prestigiosa tradizione della lavorazione del legno marchigiana, nasce dall'incontro di professionisti, specializzati nella realizzazione di porte per interno, con una grande passione per le soluzioni personalizzate e lo stile ricercato e funzionale. Ultimamente Flessya ha dimostrato di saper abbinare alle migliori tecniche industriali una cura artigianale del prodotto unica nel suo genere».

Quanto è importante scegliere correttamente le proprie porte?

«Fondamentale direi. Ogni porta è un percorso che nasce dalla natura e trova la sua massima espressione all'interno della casa. Elementi differenti si uniscono in modo sapiente ed esperto, per dare luogo a un prodotto finale in grado di integrarsi e valorizzare tutto l’ambiente. Naturalmente, ogni manufatto viene personalizzato nei minimi dettagli, prima in azienda, poi dai nostri installatori sempre impegnati per offrire alla clientela un servizio all’insegna dei massimi standard qualitativi. Il concetto di produzione standard in Flessya è stato sostituito con quello di produzione flessibile. Conseguentemente anche noi di Valsecchi Serramenti accogliamo le richieste del cliente per strutturare progetti nuovi, innovativi ed unici».

Flessya produce solo porte per abitazioni private?

«Assolutamente no. Grazie all’ampia gamma di soluzioni a catalogo, l’azienda riesce a soddisfare anche le richieste di pubblici esercizi, impianti sportivi e centri commerciali. Materiali, colori, lavorazioni permettono di assolvere in modo efficiente a ogni esigenza del cliente».

Ha parlato di materiali: quali oggi quelli che vanno per la maggiore?

«Le porte in tamburato di legno possono essere ultimate con un’ampia gamma di colorazioni più o meno innovative.

Naturalmente, tra i preferiti restano gli effetti legno con varie finiture, dal rovere al larice, dal castagno al ciliegio. Sempre più diffuse anche le porte in vetro e alluminio che oltre a rendere più luminosi gli ambienti, si integrano perfettamente con gli arredamenti più moderni. Flessya propone soluzioni a battente oppure a scorrere in questo caso sia da incasso, sia esterno muro».

Come procedere se si desidera sostituire le porte di casa?

«Non resta che chiamarci. Siamo a disposizione per uscire senza impegno, consigliare la clientela intorno alle scelte migliori per ogni esigenza, effettuare rilievi e preparare preventivi».

Quanto è importante l’installazione a regola d’arte?

«Importantissima. Una volta approvata la commessa penseremo a tutto noi. Mi muoverò personalmente con i miei collaboratori completando la posa e installazione con flessibilità e garantendo un servizio di alta qualità prima, durante e anche dopo la vendita.

La miglior garanzia per ogni prodotto che installiamo non è solo quella prevista dalle normative, ma la nostra stessa presenza sul mercato ormai da 40 anni».

Per informazioni è possibile consultare il sito internet www.valsecchiserramenti.it o la pagina Facebook Valsecchi Serramenti. Lo staff è a disposizione chiamando allo 0341.643109 o direttamente nella sede di Calolziocorte, in via Locatelli 1.

Leggi tutte le notizie su "Lecco"
Edizione digitale

Autore:afm

Pubblicato il: 09 Settembre 2019

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.