(IN) Netweek

LECCO

Prevenire gli infortuni e migliorare la performance nella danza classica

Share

La danza classica è una forma d'arte che richiede un alto livello tecnico abbinato a una preparazione fisica adeguata, requisiti raggiungibili solo con un allenamento intenso e costante.

Un programma di allenamento scorretto è una delle principali cause di insorgenza delle cosiddette lesioni da overuse.

Queste ultime sono lesioni conseguenti a un sovraccarico delle strutture anatomiche (tendini, muscoli, ossa e articolazioni). Le lesioni da overuse si manifestano tipicamente con dolore che i ballerini tendono a sottovalutare. I distretti più colpiti sono la gamba (20%), la caviglia (15%) e il piede (15%) ma non sono trascurabili coinvolgimenti dell’articolazione dell’anca e della schiena. Ulteriori fattori che possono contribuire al manifestarsi delle lesioni da overuse dipendono dalle caratteristiche fisiche del ballerino (disallineamenti posturali e debolezza muscolare), da tempi di recupero insufficienti tra le sessioni di allenamento, dalle calzature improprie e da eventuali disordini alimentari. Per prevenire questo tipo di infortuni è fondamentale seguire un programma di allenamento impostato correttamente dal punto di vista della qualità e della quantità del carico di lavoro e che tenga in considerazione il ballerino nella totalità delle sue caratteristiche psico-fisiche ed artistiche.

Nasce per questo MedinDance: il progetto firmato MedinMove dedicato a

ballerini professionisti ed amatoriali.

MedinDance prevede un programma rigorosamente individualizzato volto alla prevenzione, al recupero post-infortunio e al miglioramento della performance atletica, gestito da un team di professionisti che collaborano insieme per il raggiungimento del massimo potenziale del ballerino. MedinDance propone una valutazione fisioterapica con l’ausilio di tecnologie all’avanguardia come il Walker View, tapis roulant rivoluzionario dotato di sensori e telecamera 3D che registrano in tempo reale ogni singolo movimento.

Sarà così possibile individuare eventuali compensi e studiare un programma di allenamento specifico basato sul PBT (Progressing Ballet Technique), metodo innovativo sviluppato da un’insegnante della Royal Academy of Dance specifico per gli allievi di danza.

Il programma di allenamento sarà a cura di una dottoressa in fisioterapia nonché ballerina diplomata presso la Royal Academy of Dance di Londra e insegnante certificata del metodo PBT.

Per conoscere tutti servizi è possibile chiamare il numero 03411581562, visitare il sito internet www.medinmove.it o la pagina facebook MED in MOVE, o, in alternativa, mandare una mail a info@medinmove.it. MedinMove si trova a Lecco, in Via Balicco 109.

Leggi tutte le notizie su "Lecco"
Edizione digitale

Autore:afm

Pubblicato il: 09 Aprile 2018

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.