(IN) Netweek

LECCO

Gabetti propone «le Residenze Giardini del Lago» Abitare in classe A sulla meravigliosa Baia di Paré

Share

Un angolo di incomparabile bellezza a due passi dalla città. Un luogo unico, decantato dai Promessi Sposi di Alessandro Manzoni e per questo famoso in tutto il mondo. Una località affacciata «Su quel ramo del lago di Como» che promette a chi vi abita un clima gradevole tutto l’anno, lontano dal caos e a diretto contatto con la natura. Non a caso qui è possibile praticare windsurf e kitesurf, barca a vela e canottaggio, mentre a pochi chilometri ecco meravigliosi campi innevati da dicembre ad aprile dove si scia, si va sullo snowboard e si fa sci di fondo.

«E’ veramente il paradiso all’improvviso - spiega Ernesto Borelli di Gabetti Property Solutions - Qui sto assistendo giorno dopo giorno alla nascita delle esclusive Residenze Giardini del Lago. Dimore di pregio progettate con la massima attenzione a tutti gli ultimi accorgimenti della tecnologia, in classe A di efficienza energetica, ottime per single, coppie e famiglie con bambini».

Impossibile spiegare in poche parole quello che le residenze offrono, meglio visitarle personalmente: «Si potranno così ammirare appartamenti di due, tre e quattro locali - riprende l’agente immobiliare - Quelli più grandi sono dotati di giardino privato, oppure attico. A proposito, straordinari saranno i giardini pensili proprio sui tetti delle quattro raffinate palazzine, costituite al massimo da tre piani e collegate da un ampio giardino condominiale. Da ogni finestra, balcone e terrazzo la vista cadrà su grandi spazi verdi affacciati sulle acque della Baia di Parè che riflettono colori e panorami incantevoli, protette dai monti che le stringono in un abbraccio. Le Residenze Giardini del Lago saranno senza dubbio un luogo in cui abitare all’insegna del benessere e della qualità? della vita».

Borrelli aggiunge che in un simile contesto non si è voluto lasciare nulla al caso: «Ogni residenza - afferma - sarà dotata di sistemi tecnologici all’avanguardia (domotica e impiantistica avanzata), oltre a finiture di pregio, consone agli standard qualitativi più elevati». La posizione sulla Baia non è solo particolarmente interessante dal punto di vista naturalistico e per la vicinanza con il lago, ma anche particolarmente agevole per quanto riguarda i collegamenti con le principali città della regione: «L’area adiacente le Residenze ospita l’attracco dei traghetti che collegano Valmadrera con Lecco, Varenna e Bellagio - riprende l’agente immobiliare - La zona e? ben collegata grazie alla presenza della Strada Provinciale 583 e di linee di autobus del trasporto pubblico; la stazione del treno dista circa 5 minuti di auto dal complesso residenziale. Nelle immediate vicinanze sono presenti numerosi negozi, supermercati, farmacie, sportelli postali, banche, scuole, centri sportivi, bar e ristoranti.

L’amministrazione comunale ha anche in progetto la realizzazione di due piscine pubbliche, lo scivolo per praticare kitesurf e il completamento della pista ciclabile che collega Lecco a Bellagio».

In un momento in cui il mercato immobiliare ha invertito la tendenza rispetto al recente passato, quello delle Residenze Giardini del Lago di Parè appare come un investimento non solo in grado di garantire la vera qualità dell’abitare, ma anche una sicura protezione del capitale investito.

Leggi tutte le notizie su "Lecco"
Edizione digitale

Autore:afm

Pubblicato il: 10 Settembre 2018

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.